Circ.n.94 Iscrizioni anno scolastico 2015/2016

 

 stemma-della-repubblica-italiana-colori

 ISTITUTO COMPRENSIVO PORTO CESAREO (LE) - 73010
Tel. & Fax 0833/569105
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.I. 91012680756

Circ. N°

94

 

Porto Cesareo,      data:

 08/01/2015

destinatari:

 

Ai genitori degli alunni
Ai Docenti
Al Personale ATA
al DSGA
S E D E

OGGETTO:

Iscrizioni anno scolastico 2015/2016

 

Vista la Circolare Ministeriale della P. I. n. 51 del 18/12/2014

IL DIRIGENTE SCOLASTICO RENDE NOTO

Che sono aperte le iscrizioni alla scuola dell’Infanzia Statale e Paritaria e alle classi di ogni ordine e grado relative all’anno scolastico 2015/16. L’iscrizione riguarda esclusivamente gli alunni frequentanti le prime classi mentre per le successive al primo anno di corso, l’iscrizione è disposta d’ufficio. Per l’anno scolastico 2015/2016 il termine di scadenza per la presentazione delle domande di iscrizione alle scuole dell’infanzia e alle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado è fissato il 15 febbraio 2015. Le domande possono essere presentate dal giorno 15 gennaio 2015. -Scuola dell’Infanzia

Possono essere iscritti alla scuola dell’Infanzia i bambini e le bambine che abbiano compiuto i tre anni entro il 31 dicembre 2015. Possono, altresì, essere iscritti i bambini che compiano i tre anni dopo il 31 dicembre 2015 e comunque non oltre il termine del 30 aprile 2016,in presenza di particolari condizioni, quali: a)Disponibilità dei posti; b)Accertamento dell’avvenuto esaurimento di eventuali liste di attesa; c)Disponibilità di locali e dotazioni idonei sotto il profilo dell’agibilità e funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni, d)Valutazione pedagogica e didattica, da parte del Collegio dei Docenti, dei tempi e delle modalità di accoglienza. Rientra nell’autonomia delle singole Istituzioni scolastiche, sulla base delle disponibilità degli organi collegiali, la possibilità di consentire la frequenza sin dall’inizio dell’anno scolastico anche per i bambini e le bambine che compiono i tre ani entro il 30 aprile 2016. Il Dirigente Scolastico, in caso di eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili, curerà l’informazione sollecita alle famiglie per consentire altra opzione verso la scuola. Le scuole comunicheranno per iscritto, agli interessati, l’eventuale mancato accoglimento delle domande. La comunicazione di non accoglimento, debitamente motivata, deve essere effettuata con ogni possibile urgenza per consentire l’opzione verso altra scuola. Le iscrizioni per le classi iniziali (primaria e secondaria) dovranno essere effettuate esclusivamente on line tramite la procedura informatica realizzata dal Ministero sul portale MIUR.

-Scuola Primaria

Hanno l’obbligo di iscrizione alla prima classe della scuola primaria i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2015; possono iscriversi anticipatamente i bambini che compiono sei anni di età dopo il 31 dicembre 2015 e comunque entro il 30 aprile 2016. Le iscrizioni alla prima classe di scuola primaria si effettuano esclusivamente on line.

-Scuola Secondaria di 1° grado

Sono soggetti all’obbligo d’istruzione per l’anno scolastico 2015/16 alla scuola secondaria di 1° grado gli alunni che terminano nell’anno scolastico 2014/15 la scuola primaria con esito positivo.

Le iscrizioni alla prima classe di scuola secondaria di primo grado si effettuano esclusivamente on line

-Scuola Secondaria di 2° grado.
Le domande di iscrizioni degli alunni frequentanti l’ultimo anno della scuola secondaria di 1° grado, debbono essere effettuate esclusivamente on line entro il 15 febbraio 2015. Le domande possono essere presentate dal giorno 15 gennaio 2015.

La segreteria scolastica offrirà un servizio di supporto alle famiglie prive di strumentazione elettronica tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 11.30 e tutti i martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00 a partire dal 15 gennaio 2015.

 

Il Dirigente Scolastico

f.to         Rita Ortenzia De Vito

redazione: