Circ.n. 133 Laboratorio “Differenzia Insieme a Me” - AVVIO

 

 

 stemma-della-repubblica-italiana-colori

 ISTITUTO COMPRENSIVO PORTO CESAREO (LE) - 73010
Tel. & Fax 0833/569105
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - P.I. 91012680756

Circ. N°

133

 

Porto Cesareo,

13/04/2018

 

 

Ai DOCENTI delle Classi 5^A-B-C
Agli ALUNNI delle Classi 5^A-B-C
Ai GENITORI degli alunni classi 5^A-B-C
SCUOLA PRIMARIA
Ai DOCENTI delle Classi 1^A-B-C
Agli ALUNNI delle Classi 1^A-B-C
Ai GENITORI degli alunni classi 1^B-C
SCUOLA SECONDARIA di 1°grado
Al PERSONALE ATA
Al DSGA
LORO SEDI

OGGETTO:

Laboratorio “Differenzia Insieme a Me” - AVVIO

Si comunica che giovedì 19 aprile 2018, dalle ore 8,30 alle ore 10,30, per gli alunni delle classi 5^ presso la Scuola Primaria e dalle ore 11,30 alle ore 13,30, per gli alunni delle classi 1^ presso la Scuola Secondaria di 1° grado, sarà attivato il laboratorio in oggetto, tenuto da due educatori ecologici della società Ecotecnica s.r.l. che gestisce il servizio di igiene urbana nel comune di Porto Cesareo.
     Il laboratorio nell’ambito del programma di sensibilizzazione in ordine al tema “raccolta differenziata, tutela ambientale e riuso” mira ad insegnare ai ragazzi le regole basilari inerenti la raccolta differenziata, attraverso dei giochi semplici e intuitivi.
Si tratta di un’idea progettuale finalizzata a promuovere la cultura della raccolta differenziata già da bambini, sviluppando la loro consapevolezza in ordine alla capacità di influenzare, in maniera determinante, gli obiettivi di raccolta tramite azioni quotidiane.
     Tale informazione deve essere comunicata a mezzo diario e controfirmata per la verifica da uno dei genitori.
     L'insegnante della PRIMA ORA del giorno successivo alla comunicazione controllerà le firme, annotando eventuali inadempienze.

F.to Il DIRIGENTE SCOLASTICO
Dott. Giuseppe PRETEi

Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell'art. 3, comma 2 del D.Lgs n 39 del 12/02/1993

 redazione: Anna Bruno